Aprire un hotel di lusso

Il settore del turismo, si sa, è sempre in crescita. Gli hotel sono servizi utilizzati da chi viaggia per lavoro, per passione, piacere e sono luoghi di fughe romantiche. Un sempreverde insomma.

Aprire un hotel di lusso, i primi passi

Aprire un hotel di lusso può risultare un’impresa. Ma se ci si rivolge a dei professionisti, l’impresa può diventare indolore.

Il primo passo è pianificare adeguatamente obiettivi e risorse necessarie. Il secondo è quello di creare un piano pluriennale, un business plan e un business model per valutare rischi e punti di forza dell’aprire un hotel di lusso. Fondamentale dunque è il decidere qual è l’investimento iniziale con il quale partire. È chiaro che se si vuole aprire un hotel di lusso, le risorse disponibili devono essere adeguate all’obiettivo.

Una cosa fondamentale è scegliere una location adeguata, che può richiedere tutte le autorizzazioni, i requisiti igienico-sanitari e che sia a norma. Senza sottovalutare l’iter burocratico: aprire una P.IVA (se necessario costituire una società), iscriversi al Registro delle Imprese, all’INAIL e all’INPS, ottenere i certificati ASL e la dichiarazione di inizio attività.

Ma dove aprire un hotel di lusso? Potete scegliere una zona turistica, un centro città, una località di mare, di montagna o sciistica oppure potreste orientarvi su un borgo; l’importante è chiedersi quali sono le esigenze della zona o essere bravi a creare un determinato bisogno.

Arriviamo ai costi. È chiaro che per un’attività di questo tipo, i costi sono abbastanza importanti e dipendono da: metratura, numero di stanze, servizi, zona scelta, arredamento, forniture e utenze, apparecchiature, iter burocratico, personale e così via. Inoltre aprire un hotel di lusso richiede la necessità di rispettare degli standard molto alti e che, quindi, richiedono maggiori attenzioni economiche.

Hotel lusso One Global C

Le stelle per aprire un hotel di lusso

Quali sono i parametri per l’assegnazione delle stelle per aprire un hotel di lusso? Vediamoli insieme: 

  • Minimo 7 camere
  • Metratura camere doppie di almeno 20 mq e camere singole minimo 12 mq (per ogni letto aggiuntivo, 6 mq in più)
  • Disponibilità di camere suite
  • Bagno minimo di 6 mq
  • In camera obbligatori sgabello o ripiano per i bagagli, poltrona, TV satellitare, telefono esterno/interno, frigo-bar, cassetta di sicurezza, bollitore
  • In bagno obbligatori chiamata d’emergenza, un accappatoio, asciugamani e teli bagno ad personam, prodotti per l’igiene personale, cestino rifiuti, sacchetti igienici e phon
  • Reception attiva 24/24
  • Staff che parla 3 lingue
  • Portiere notturno
  • Servizio di trasporto bagagli 
  • Servizio di custodia bagagli 
  • Servizio bar 16/24
  • Servizio in camera 24/24
  • Parcheggio custodito 24/24
  • Pulizie camere e cambio biancheria una volta al giorno
  • Riassetto pomeridiano
  • Lavaggio e stiratura della biancheria con consegna in giornata
  • Fax, fotocopiatrici, Wi-Fi gratuiti
  • Nelle zone comuni sono obbligatori sala ristorante, bar, area soggiorno/lettura/svago, sala colazione, sala riunioni, guardaroba, servizi igienici, ascensori, montacarichi, riscaldamento e condizionamento in tutto l’albergo, personale sempre in divisa.
Se l’idea di aprire un hotel di lusso ti alletta, contattaci per ricevere il preventivo e la bozza di progetto in via gratuita.
Hotel lusso con One Global C